San Giorgio: Mattiussi detta l’agenda e convoca un doppio Consiglio comunale

388

Un inatteso doppio consiglio comunale sorprende una parte della politica sangiorgina: oltre alla convocazione del Consiglio comunale di venerdì 30 aprile fissato alle ore 18.30, pubblicata ieri sull’Albo pretorio (clicca QUI), il sindaco Roberto Mattiussi ha convocato un Consiglio comunale in seduta informale per giovedì 29 aprile alle ore 18.30 con in ordine del giorno il Progetto del fotovoltaico in zona agricola nel comprensorio dell’Aussa Corno di cui tanto si è discusso in queste ultime settimane e di cui abbiamo abbondantemente trattato anche su questo blog (posizione della ditta proponente clicca QUI e dibattito della politica sangiorgina e regionale clicca QUI).

La scelta di portare un argomento certamente divisivo a ridosso del Consiglio comunale di venerdì, in cui si discuterà anche l’interpellanza di Pietro del Frate sulla crisi politica in cui versa l’amministrazione comunale, potrebbe fare chiarezza sulle posizioni dei gruppi in Consiglio comunale che avevano contribuito all’elezione di Mattiussi nel 2018.

Intanto oggi, sulle pagine del Messaggero Veneto, Francesca Artico riporta puntale una nota del Gruppo Cambiamento Responsabile, non più rappresentato in Giunta, che dopo uno scambio di convenevoli sul Primo cittadino, conclude (e citiamo): “Siamo convinti che i punti d’unione siano più solidi delle fratture emerse e per senso di responsabilità, nell’interesse del paese, riteniamo sia doveroso trovare un accordo per il proseguo del mandato. Ma nel rispetto della dignità di tutti.”

Insomma l’amministrazione targata Mattiussi è certamente spossata, ma il tempo, come avevamo più volte ribadito gioca a vantaggio del Sindaco e ora a rincorrere potrebbe essere il Gruppo Cambiamento Responsabile che potrebbe essere di fronte a un vicolo cieco e costretto a fare non uno, ma due passi verso il Primo Cittadino.

L’auspicio, da sangiorgini, è di non trovarsi venerdì di fronte a un Consiglio comunale  ingessato da assenze strategiche che possano svilire il Paese.

Bassaparola.it è un blog e non una testata giornalistica, non essendo aggiornato con continuità. Se ci fossero degli errori o dei refusi nelle informazioni riportate si prega di segnalare e provvederemo a rettificare tempestivamente. Volete raccontare la vostra attività o la vostra associazione? Scriveteci a: info.bassaparola@gmail.com whatsapp: 3451614471

 

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments