I Tarocchi nelle stagioni

136

Una lettura di tarocchi può aiutare a chi ci si rivolge a migliorare diversi aspetti della vita, in particolare nella parte spirituale. E’ necessaria la massima positività e calma mentale verso il consultante che potrebbe vivere una condizione di stress e di ansia che influenzano sempre in maniera negativa il responso delle carte. Bisogna sempre ricordarsi che un atteggiamento positivo aiuta anche il cartomante a creare quella sinergia fondamentale fra i tarocchi e il consultante. I tarocchi sono “strumenti” molto utili per ricaricarci.

In ogni caso dobbiamo sempre ricordarci come le stagioni influenzano la natura e di conseguenza i cicli Vitali, così come il nostro corpo e il nostro spirito. La primavera, l’estate, l’autunno e l’inverno rappresentano un cambiamento e quindi una trasformazione così come avviene per i fiori e per le piante, anche il nostro corpo è soggetto ai cambiamenti stagionali e si deve adattare per affrontare al meglio la trasformazione. Ovviamente tutto questo ha importanti ripercussioni anche a livello energetico e mentale, non certamente solo fisico. Per questo bisogna ricordarsi che ogni lettura, oltre ad essere profondamente diversa da tutte le altre, è inevitabilmente collegata alla stagione che stiamo vivendo.

In primavera lasciamo andare le vecchie abitudini per intraprendere il rinnovamento, sviluppando nuove energie. L’estate invece è il momento del relax e della vitalità per il nostro corpo e la nostra mente, con le giornate che si allungano e le meritate ferie dal lavoro, così che, magari solo apparentemente, si affrontano le situazioni con più calma. In autunno le nostre energie iniziano invece a ritirarsi lasciando spazio alla meditazione. L’inverno serve al nostro ciclo biologico a fare sintesi di tutte le altre tre stagioni e ci permette di usufruire delle energie accumulate nel corso dell’anno per affrontare il freddo e quello che ne deriva.

Le stagioni sono naturalmente una metafora dell’intero arco della vita.

I tarocchi ci aiutano con i loro simboli ad interpretare e a trovare risposte ed energie positive nei simboli e nei colori di ogni singola carta. Le carte che utilizzo sono quelle di Marsilia su cui si può notare una figura ben specifica e colori ben definiti che rappresentano e raccontano molte cose solo ad occhi attenti e consapevoli della forza intrinseca rappresentata. La posizione delle carte, una a fianco all’altra, nella stesura regala delle combinazioni e dei messaggi sia a chi legge che al consultante. Il cartomante può quindi aiutare il consultante a capire cosa deve modificare per riequilibrare le sue energie.

I tarocchi ci possono aiutare anche a capire di cosa possiamo fare a meno e soprattutto di cosa necessitiamo veramente nella nostra vita per essere più equilibrati e in armonia con noi stessi e verso gli altri.

MiaTarocchi & Astri info.bassaparola@gmail.com