ELENA LIZZI, la “mamma” di Bassaparola in corsa per Bruxelles

3856

E’ iniziata ufficialmente l’avventura dell’amica Elena Lizzi candidata alle elezioni europee del 26 maggio con la lista della Lega. Elena è una delle “mamme” di Bassaparola, suo il logo e sua l’intuizione del nome. Racconteremo la sua campagna elettorale che seppur breve –mancano solo una quarantina di giorni al 26 maggio con Pasqua, 25 aprile e 1 maggio in mezzo- sarà sicuramente molto intensa.

Si tratta della prima esperienza alle europee in assoluto per tutti noi del blog Bassaparola, ma passati i 40 non sarà certamente Bruxelles a spaventarci.

“Oggi la capitale belga è sempre più vicina, perché ogni giorno abbiamo a che fare con quello che qualcuno decide lassù!”. Ecco quel qualcuno non lo vogliamo più, è l’occasione di cambiare. Commentavamo cosi con Elena, qualche giorno fa sul Freccia Rossa, direzione Milano, in viaggio verso la sua accettazione di candidatura.

Iniziamo questa campagna elettorale per Elena per un Europa del buon governo con l’aiuto delle idee –tante!-, del cuore –a 1.000!-, del coraggio –al 100%- e con pochi soldi –anzi pochissimi!-, ma ricchissimi del tesoro più importante, l’amicizia. La nostra. Decine e decine i candidati –sono ben 76 grazie alla possibile Brexit!- per ogni partito, distribuiti nelle 5 circoscrizioni, la nostra –FVG, Veneto, Trentino, Emilia Romagna- ne conta 15, alternati fra uomini e donne. Si possono scrivere 3 preferenze della Lega, 2 uomini e 1 donna o viceversa 1 uomo e 2 donne –#noiscriviamoLizzi.

Bassaparola è pronta, composta dagli amici di sempre, e chiaramente molto orgogliosa che Elena faccia parte della squadra vincente. Naturalmente seguiteci fino al 26 maggio, perché sarà una meravigliosa esperienza per Elena e per noi che contiamo di saper raccontare. Oggi primo vero briefing che si terrà per metà staff su Skype e metà dal vivo rigorosamente all’ora di pranzo (riso in bianco per me che vi racconto… in dieta come sempre).

#staiconElena

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami