CERVIGNANO. Scabbia alla Sarcinelli, è bufera sul comune. Casi anche tra i dipendenti

959

Tsunami sul comune di Cervignano per i casi di scabbia alla casa di riposo Sarcinelli di Cervignano. La segreteria generale dell’Unione Sindacale Italiana, denuncia altri casi di scabbia questa volta tra i lavoratori avvenuti i mesi scorsi. Questa la nota riportata da Il Messaggero Veneto in un articolo a firma di Elisa Michellut di oggi.

“La segreteria generale dell’Unione Sindacale Italiana intende esprimere indignazione nei confronti del Comune di Cervignano e della direzione della Sarcinelli, che non hanno espresso parole di solidarietà verso le lavoratrici infette a causa di almeno due pazienti ricoverati in struttura. La referente di reparto era già stata avvisata dalle lavoratrici lo scorso mese di settembre in merito alla presenza di almeno un caso di sospetta scabbia ed era stato risposto di non creare allarmismi. L’Usi denuncia il fatto che nessuno, potendo attivare una profilassi urgente, si è attivato per tutelare i pazienti e le lavoratrici”.

L’Usi fa sapere che si rende disponibile a tutelare i pazienti e le famiglie. Sul Messaggero Veneto sono riportati i seguenti contatti: usiudine@gmail.com o cell. 347426467

Si aprono quindi molti interrogativi in merito alla vicenda da chiarire.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami