I Neri per Caso al Palmanova Outlet Village

114
01 copertina

Sarà un Natale speciale al Palmanova Outlet Village. La destinazione dello shopping friulano, quest’anno, regalerà ai suoi ospiti un concerto davvero unico. Domenica 9 dicembre, alle 17, si esibiranno i Neri per Caso, uno dei gruppi a cappella italiani più amati di tutti i tempi. L’evento, a ingresso libero, è organizzato in collaborazione con Zenit srl. A 20 anni dalla vittoria del Festival di Sanremo, con il brano “Le ragazze”, singolo che li ha letteralmente catapultati in vetta alle classifiche (l’omonimo album ha conquistato ben 6 dischi di platino con quasi 700 mila copie vendute), lo storico gruppo a cappella italiano sarà ospite del Village. Una delle tradizioni più antiche e squisitamente occidentali del Natale è proprio quella dei canti natalizi, ci. Alcuni di questi canti sono di grande bellezza e pregio musicale, oltre che di lunghissima tradizione. Riproposti oggi, con stili e sonorità attuali, i canti natalizi tradizionali guadagnano in bellezza, suggestione e capacità di ripetere la loro magia su chi ascolta. I Neri Per Caso, come gruppo “a cappella” specializzato nel canto corale senza strumenti, da sempre esperti naturali nel genere del canto delle feste, intoneranno le carols natalizie. Da “Jingle Bells” passando per “Oh, Happy Day”, “White Christmas”, “We Wish You A Merry Christmas”, “God Rest You Merry Gentlemen” e “Happy Xmas”, I Neri per Caso non mancheranno di proporre ai fans anche alcuni brani dal loro repertorio storico. Un’atmosfera magica, una performance perfettamente all’altezza delle aspettative, caratterizzata dai più elevati standard di qualità del genere oggi disponibili in Italia, per riscaldare i cuori dei visitatori.

BIOGRAFIA

I Neri per Caso iniziano a cantare nei locali di Salerno ed ottengono la partecipazione a Sanremo Giovani 1994 con il brano “Donne” di Zucchero, qualificandosi per la sezione “Nuove Proposte” del Festival di Sanremo 1995, che vincono con la canzone “Le ragazze”, scritta da Mattone ed eseguita a cappella. Il loro primo disco, Le ragazze, che contiene cover di noti brani italiani e due canzoni inedite, ottiene 6 dischi di platino.È del 1996 il loro secondo disco, Strumenti, nel quale la voce si integrava con strumenti acustici ed elettronici e percussioni (bicchieri, cucchiaini, fodere di chitarre), che creavano atmosfere particolari, diverse a ogni canzone. Con il brano “Mai più sola”, di Claudio Mattone, il gruppo riuscì a piazzarsi al quinto posto, tra i Big. Il loro terzo disco “And so This Is Christmas” è uscito nel 1996, poco prima di Natale, e contiene cover di famose canzoni natalizie. Il quarto disco è uscito alla fine di novembre del 1997, intitolato semplicemente Neri Per Caso. Nel maggio 2000 è uscito l’album Angelo blu, prodotto da Paolo e Pietro Micioni per la EMI, da cui è stato tratto il singolo estivo Sarà (Heaven Must Be Missing an Angel), cover in italiano di Heaven Must Be Missing an Angel dei Tavares. Il 7 giugno 2002 è uscito il CD di raccolta dei loro maggiori successi, La raccolta, arricchito dagli inediti Amore psicologico e Tu sei per me. In occasione dell’uscita della riedizione rimasterizzata e restaurata del cartone Disney Il Libro della Giungla, nel novembre 2007, interpretano a cappella la canzone Siamo tuoi amici, il brano cantato dai quattro avvoltoi. Sono le voci del “coro delle statue” nel film “La casa dei fantasmi” con E. Murphy. Il 15 febbraio 2008 è uscito il loro nuovo album, intitolato Angoli diversi, prodotto da Tullio Mattone e con la partecipazione di undici importanti nomi della musica italiana (tra cui Mango, Lucio Dalla, Luca Carboni, Samuele Bersani, i Pooh, Claudio Baglioni e Gino Paoli), che, per l’occasione, hanno reinterpretato con il gruppo una canzone del loro repertorio arrangiata «a cappella». Ad anticiparne l’uscita dell’album è il singolo “What a Fool Believes”, realizzato insieme a Mario Biondi. Il 28 febbraio 2008 sono stati ospiti di Mietta al Festival di Sanremo, nella serata dedicata ai duetti. A marzo del 2009, Angoli diversi vince il premio “miglior disco a cappella europeo”, assegnato dall’associazione americana “CARAS” (“Contemporary A Cappella Recording Awards”). Il 26 ottobre 2010 è la volta di Donne, album di duetti con sole artiste donne, tra cui alcune grandi dive della canzone come Loredana Bertè, Ornella Vanoni, Mietta e le giovani cantanti del momento, come Dolcenera, Giusy Ferreri, Noemi, Alessandra Amoroso e Karima. Notevoli anche le collaborazioni con alcuni dei maggiori artisti della musica internazionale. Il 16 luglio 2015, al Ravello Festival, i Neri Per Caso aprono il concerto di Bobby McFerrin & Guests e duettano con lui.

NPC| PROGETTO DISCOGRAFICO “NPC 2.0”

A 20 anni dalla vittoria del Festival di Sanremo con il brano “Le ragazze”, singolo che li ha letteralmente catapultati in vetta alle classifiche traghettando l’omonimo album alla conquista di ben 6 dischi di platino con quasi 700 mila copie vendute, lo storico gruppo a cappella italiano è attualmente impegnato nel nuovo progetto discografico. Il gruppo torna in studio di registrazione per incidere “NPC 2.0”, titolo del nuovo cd nella duplice accezione di 2.0 come upgrade, nuova release, seconda versione dei Neri Per Caso e 20 come gli anni di carriera a partire dalla vittoria di Sanremo. Prodotto da ELIOS Registrazioni Audiovisive, si presenta come un compendio delle esperienze vissute attraverso una raccolta di 15 brani inediti assieme ad alcune cover che appartengono al repertorio live dei tour in Italia e nel mondo ma che non sono mai state incise. “Make Love”, con le musiche di Matteo Saggese e Joe Cang e il testo di Peppe Servillo, è il primo singolo estratto dall’album. Il videoclip del singolo è scritto e diretto dall’attore Nicola Nocella, Nastro d’argento e Globo D’Oro come miglior attore esordiente nel 2010 per il ruolo di protagonista nel film “Il Figlio più Piccolo” di Pupi Avati ed ancora Nastro d’argento nel 2011 come miglior attore di cortometraggi per il corto “Omero Bello-di-nonna”. E’ stato pubblicato in anteprima esclusiva sul sito Ansa.it, con più di 6 mila visualizzazioni in una settimana e poi su canale youtube con circa 10 mila visualizzazioni.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami