Licenza sospesa per un albergo di Palmanova, sorpresi due migranti espulsi

1228

È stata notificata la sospensione per 15 giorni della licenza ad un albergo di Palmanova per ragioni di sicurezza e ordine pubblico. Si tratta esattamente della struttura dove consumano i pasti i circa 40 richiedenti asilo che alloggiano in una seconda attività ricettiva della città, lungo la stessa strada. A riportare la notizia diverse testate giornalistiche.

L’hotel aveva dato ospitalità ad alcuni stranieri sprovvisti di regolari documenti, senza anche comunicare alla Questura competente le generalità degli alloggiati, cosa che va fatta entro le 24 ore successive all’arrivo dei clienti.

A seguito di un controllo, era stata accertata la presenza di due cittadini pakistani irregolari inottemperanti a precedenti provvedimenti di espulsione emessi dai Prefetti di Torino ed Udine.

Il gestore è stato anche segnalato all’Autorità Giudiziaria.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami