CERVIGNANO. Sette verso la presidenza

636

Lanfranco Sette verso la presidenza dell’Interporto di Cervignano. La presidenza dell’ente della bassa friulana è in quota Fratelli d’Italia. L’assemblea è prevista per martedì 6 novembre.

Dopo tre anni lascia quindi di Fulvio Tomasin in carica dal 2015 e indicato dall’allora giunta targata Serracchiani.

Ufficialmente la nomina di Sette, avvocato di Latisana, arriverà nel corso dell’Assemblea su indicazione di Friulia, la controllante della società. Sette si è candidato alle ultime Regionali senza però venire eletto. Ha presentato ricorso, assieme al candidato di Progetto Fvg Franco Bandelli, contestando l’elezione di Claudio Giacomelli. Il Tar ha respinto il ricorso e Sette è rimasto escluso dal consiglio regionale.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami