Emergenza A4: assunzione di 15 vigili per la Bassa

1018

Arrivato il primo stanziamento da 600.000 per l’assunzione di una 15ina di agenti di Polizia Locale in servizio per un anno -prorogabile- per la gestione del traffico che dall’autostrada si riversa sulla viabilità ordinaria in caso di chiusura dell’A4 fra i caselli di San Giorgio e Latisana. La notizia si può leggere su Il Messaggero Veneto in un articolo di Paola Mauro.

Il comune di Latisana è capofila del progetto con Porpetto, San Giorgio di Nogaro, Muzzana, Palazzolo e Ronchis, per fondi e per competenza riguardo l’assunzione dei nuovi agenti che saranno a disposizione intanto per 12 mesi. Il personale svolgerà normale servizio di polizia e al verificarsi di una emergenza sarà chiamato a gestire il flusso di traffico che dalla A4 si riverserà sulla SS14, dove gestirà incroci e intersezioni.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami