PORPETTO. Pestò la moglie, arrestato al lavoro

2702

E’ stato arrestato in municipio alla fine del turno ieri pomeriggio a Porpetto. Protagonista della vicenda un residente della Bassa Friulana che lo scorso mese di agosto aveva picchiato la moglie. La notizia si può leggere su Il Messaggero Veneto di oggi.

Da quanto raccontato sulla nota testata giornalistica simili episodi erano accaduti anche in passato. La donna era stata allontanata da casa e portata in una comunità protetta mentre per il marito era scattato il divieto di avvicinarsi. La donna era rientrata a casa fra fine agosto e i primi di settembre ed era stata presa di mira ancora dal compagno. La donna lo aveva quindi denunciato nuovamente alle forze dell’ordine.

Ieri pomeriggio i carabinieri della stazione di Cervignano hanno dato esecuzione all’ordinanza della Procura con la quale è stata disposta la sostituzione all’ordinanza della misura cautelare in carcere.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami