La zucca regina dell’autunno. Le proprietà

157

La regina degli orti in questa stagione è la zucca: oltre che un colorato e gustoso ortaggio, è un vero e proprio integratore di provitamina A,
amica di pelle e mucose, di sali minerali e sostanze protettive, che depurano l’intestino e aiutano a contrastare gli effetti dell’invecchiamento.

La zucca è coltivata nella nostra Penisola fin dai tempi degli Etruschi. La polpa arancione è ricca di potassio, zinco e manganese, ma soprattutto di betacaroteni, eccellenti antiossidanti. La presenza di minerali nella polpa stimola la diuresi e l’elimina- zione di liquidi.

La pelle beneficia della sua azione detox, si rigenera e acquisisce splendore e un colorito più sano.

Sull’intestino, la zucca ha un ottimo effetto: la polpa è leggermente lassativa. I semi, invece, contengono cucurbitina, uno speciale aminoacido dall’azione disinfettante. Non a caso, dalla tradizione popolare i semi della zucca sono sempre stati usati come vermifugo. Il consumo di polpa e semi è ideale ai cambi di stagione.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami