Allarme Gambero Rosso della Louisiana nella Bassa

1656

Allarme gambero rosso della Louisiana (Procambarus clarkii) nella Bassa Friulana. Il gambero killer sta infestando canali di irrigazione e piccoli corsi d’acqua. L’animale si è anche insediato sul Cormor tra Carlino e Muzzana provocando danni agli argini e per le specie autoctone. Qualcuno lo ha trovato perfino nel proprio giardino. A darne notizia il Messaggero Veneto in un articolo a firma di Francesca Artico.

Il gambero in questione è aggressivo e le sue tenagli non risparmiano soprattutto avannotti e invertebrati. Nel Veneto però c’è l’autorizzazione per raccoglierlo e mangiarlo dopo averlo depurato.

Secondo gli esperti il gambero rosso della Louisiana è una minaccia seria per le biodiversità e le arginature. Si sta combattendo per limitarne l’espansione. La specie è stata importata in Spagna dagli Stati Uniti nel 1972 e da allora ha invaso l’Europa. E’ commestibile e si può trovare nei supermercati, ma in Friuli Venezia Giulia la cattura del Gambero Rosso è ancora vietata.

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami