La dieta dell’anguria

102

L’anguria è uno tra i frutti estivi più e amati: oltre ad avere un sapore ottimo, è anche benefico per la salute con le sue proprietà disintossicanti, diuretiche e anticolesterolo, inoltre aiuta a saziarsi.

La dieta dell’anguria permette di dimagrire se si assume il frutto come alimento base e si aggiungono altri  cibi come cereali, latticini magri, verdure e carni magre. È un tipo di dieta per coloro che vogliono rimettersi in forma d’estate affrontando il caldo.

Possiede un ottimo contenuto di minerali reintegra i liquidi e i sali persi quando si suda. È composto dal 96% di acqua e fornisce appena 14 calorie per etto.

La dieta dell’anguria che viene proposta fornisce circa 1200 kcal al giorno e permette di perdere un paio di chilogrammi in una sola settimana. Come sempre per ogni dieta, è consigliato bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.

Lunedì

Colazione: tè verde, 2 fette biscottate con un cucchiaino di miele;

Spuntino: 100 g. di anguria

Pranzo: insalata mista carota, cetriolo e sedano, condita con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, 50-60 g. di pasta di farro con pomodori;

Snack: un centrifugato di anguria, sedano e cetriolo;

Cena: 130 g. di branzino al forno o alla piastra, 40 g. di pane ai cereali.

Martedì

Colazione: tè verde, 2 fette biscottate con un cucchiaino di miele;

Spuntino: una fetta d’anguria;

Pranzo: insalata mista con cetrioli, lattuga, carote e sedano, 40 g. di pane ai cereali;

Snack: un centrifugato con cetriolo, carote e melone;

Cena: 120 g. di petto di pollo alla griglia, verdure alla griglia, 40g. di pane di kamut.

Mercoledì

Colazione: uno yogurt di riso, due cucchiai di cereali integrali;

Spuntino: macedonia con anguria e frutta di stagione;

Pranzo: insalata mista condita con due cucchiai di olio extravergine, verdure alla griglia condite con un cucchiaino d’olio extravergine;

Snack: centrifugato di cetriolo, menta e tarassaco;

Cena: 130 g. di polpo in insalata e spinaci, 40 g. di pane ai cereali.

Giovedì

Colazione: tè verde, 2 fette biscottate con un cucchiaino di miele;

Spuntino: 100 g. di anguria

Pranzo: insalata mista carota, cetriolo e sedano, condita con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, 50-60 g. di pasta di farro con pomodori;

Snack: un centrifugato di anguria, sedano e cetriolo;

Cena: 130 g. di branzino al forno o alla piastra, 40 g. di pane ai cereali.

Venerdì

Colazione: tè verde, 2 fette biscottate di cereali, un cucchiaino di gelatina di frutta;

Spuntino: macedonia con anguria e frutta di stagione;

Pranzo: insalata mista con carote, cetriolo e sedano condita con poco olio, 60 g. di riso integrale con carote e zucchine;

Snack: centrifugato di cetriolo, carote e sedano;

Cena: due uova in camicia oppure in padella, radicchio rosso e insalata belga alla griglia, 40 g. di pane ai cereali.

Sabato

Colazione: uno yogurt magro, due cucchiai di cereali integrali;

Spuntino: macedonia con anguria e frutta di stagione;

Pranzo: insalata mista con carote, cetriolo e sedano, ravanelli e cipolla condita con poco olio, 40 g. di pane ai cereali;

Snack: centrifugato di cetriolo e kiwi;

Cena: 120 g. di pollo lesso in insalata con carote, cetriolo e sedano condita con due cucchiai di tzatziki, 40 g. di pane ai cereali;

Domenica

Colazione: uno yogurt di riso, due cucchiai di cereali integrali;

Spuntino: macedonia con anguria e frutta di stagione;

Pranzo: insalata mista condita con due cucchiai di olio extravergine, verdure alla griglia condite con un cucchiaino d’olio extravergine;

Snack: centrifugato di cetriolo, menta e tarassaco;

Cena: 130 g. di polpo in insalata e spinaci, 40 g. di pane ai cereali.

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami