Cervignano. Cede la copertura dell’ex Mulino Variola, scatta l’ordinanza

1250

Pronta l’ordinanza tramite la quale il sindaco di Cervignano chiederà alla Rizzani De Eccher di mettere in sicurezza l’ex Mulino Variola. A darne notizia Il Messaggero Veneto in un articolo a firma di Elisa Michellut. E’ crollata infatti una parte del tetto dell’ex Mulino, da tanti anni disabitato. Non sono mancate le proteste dei residenti.

I vigili del fuoco sono intervenuti martedì per il cedimento. Spesso, raccontano i cittadini sulla nota testata giornalistica, si verificano anche atti vandalici, come auto danneggiate. I  rumori provenienti dal vecchio mulino la notte, hanno messo in allarme i residenti.

A detta del sindaco la proprietà dell’ex Mulino Variola potrebbe essere interessata a riprendere in mano un vecchio piano urbanistico finalizzato a sistemare l’area. Nel frattempo, comunque, tramite l’ordinanza saranno messi in sicurezza i fabbricati e consolidata la rete di recinzione.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami