7 chili in un mese con la dieta della pizza

118
La dieta della pizza promette di perdere 7 chili in un solo mese. Ma sarà vero? In America assicurano sia così, come sempre si raccomanda di verificare con il proprio medico la predisposizione prima di avventurarvi in diete miracolose. Di seguito riportiamo le indicazioni tratte dagli articoli più in voga del momento.
Come tutte le diete monocibo, va seguita per 4 settimane e non di più. Lo schema prevede un fabbisogno calorico giornaliero di 1200 calorie. Il menù prevede una pizza (preferibilmente) a pranzo o a cena di dimensioni medie, farcita con pomodoro, mozzarella e verdure alla griglia. E’ importante che la pizza sia cucinata in casa. Le verdure, se volte aggiungerle, devono essere solo grigliate altrimenti le migliori opzioni restano Margherita e Marinara. La pizza va consumata solo una volta al giorno.

Valore in Kcal:

Pizza Margherita 764 kcal
Pizza marinara 639
Pizza coi funghi champignon senza mozzarella kcal 688 kcal
Pizza quattro stagioni 868 kcal
Pizza con prosciutto crudo e mozzarella 906 kcal – senza mozzarella 804 kcal
Pizza bianca bresaola e rucola kcal 710
Calzone 673 Kcal
Pizza ai wurstel 878 kcal

Colazione: uno yogurt parzialmente scremato, oppure frutta fresca, un bicchiere di tè con tre fette biscottate integrali. In alternativa cereali integrali con un bicchiere di latte scremato.
Spuntino e merenda: frutta fresca, oppure uno yogurt scremato o una tazza di tè.

Cena: insalata di verdura fresca, mozzarella e prosciutto crudo, oppure spinaci passati in padella, un panino integrale, frutta fresca, oppure spiedini di verdure e formaggio, insalata verde, una fettina di pane integrale, oppure zucchine ripiene e una fetta di formaggio, oppure due fettine di manzo ai ferri con contorno di carote, oppure involtini con prosciutto, lattuga e parmigiano, fagiolini in agrodolce.

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami