L’Austria sospende Schengen per una settimana, ripristinati i controlli ai confini

581

Dal 17 al 21 settembre l’Austria sospende il trattato di Schengen, sarà quindi necessario munirsi di documento di identità personale. La decisione dell’autorità austriaca è stata presa per la sicurezza del vertice europeo che si terrà a Salisburgo il giorno 20.

Saranno quindi ripristinati i controlli ai vecchi valichi di Coccau, Pramollo e Passo Monte Croce. Il provvedimento scatta a mezzanotte di lunedì 17 settembre e permane fino alla mezzanotte di venerdì 21.

Fonte notizia: telefriuli, UdineToday>/div>

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami