Bassa Friulana. Liberati 10 cani costretti a vivere in gabbie

2006

Immagine da Il Gazzettino 

10 cani, di cui 8 pastori belga Malinois e 2 pastori croati erano detenuti nella stanza d’ingresso di una casa nella Bassa Friulana (non viene specificato il luogo) chiusi in gabbie vecchie, kennel e trasportini da viaggio. I poveri animali non potevano muoversi e nemmeno distendersi, la notizia si può leggere su il Gazzettino di oggi.

I cani sono stati liberati grazie al sequestro delle guardie zoofile dell’OIPA di Udine, intervenute in seguito ad una segnalazione.

Una volta liberati, tutti 10 i cani si sono dimostrati di indole socievole e positivamente relazionati all’uomo, non dimostrando un atteggiamento aggressivo.

Per i proprietari è scattata la denuncia per il reato di detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura e produttive di gravi sofferenza. I cani sono stati portati presso il canile convenzionato, in attesa di trovare delle famiglie che possano volergli bene.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami