CERVIGNANO. Sei vie completamente al buio, i cittadini protestano

729

A Cervignano c’è malcontento: sei vie completamente al buio e decine di cabine elettriche in tilt per un temporale. Alcune delle strade al buio sono particolarmente trafficate. Oggi il Messaggero Veneto in un articolo di Elisa Michellut, dedica un ampio servizio alla situazione, segnalata da molti cittadini.

Le vie interessate sono: Via Trieste, Zara, Verdi, Garibaldi, Carso (frazione di Scodovacca) e borgo Salomon. Alcuni residenti si sono già recati in comune per protestare: e’ infatti da venerdì sera che le strade sono buie. Un residente sulla nota testata giornalistica denuncia anche un problema di sicurezza. Non è comunque la prima volta che parte di Cervignano rimane al buio, era già capitato ad ottobre.

C’è chi attacca l’amministrazione comunale ironizzando sulle promesse di Smart city. I guasti secondo i residenti interesserebbe soprattutto i nuovi punti luce led.

Sul Messaggero Veneto risponde il sindaco: “Gli elettricisti hanno verificato. Il problema è stato risolto e l’impianto riattivato. Nella notte di venerdì, in tutta la zona del Cervignanese, c’è stato un temporale piuttosto forte, che ha fatto azionare gli interruttori differenziali antiperturbazione, il cui fine è impedire che l’evento atmosferico danneggi tutto l’impianto. Insomma una sorta di salvavita. Ieri mattina, è stato riattivato tutto”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami