Protesta nella bassa per il mancato arrivo degli ausiliari per la gestione del traffico. Servizio del TGR

679

Scoppia la protesta nella Bassa Friulana per il mancato arrivo dei 15 ausiliari promessi per la stagione estiva con lo scopo di limitare i gravi disagi del traffico a Latisana, San Giorgio, Porpetto, Palazzolo e Ronchis. Le proteste dei cittadini intanto aumentano. Del problema oggi si e’ occupato il tgR con un ampio servizio dalla bassa.

Il fronte caldo resta San Giorgio, dove anche stamane con traffico molto intenso, il semaforo del centro sulla SS14 era lampeggiante. Sabato mattina e’ il classico appuntamento del mercato sangiorgino: ma attraversare la strada diventa ormai un’impresa.

Sarebbero dovuti arrivare ad inizio estate i rinforzi per far fronte a questi disagi, ma i 15 agenti di polizia locale che l’Uti Riviera avrebbe dovuto assumere per sei mesi, non si sono visti. Il sindaco di San Giorgio nell’intervista spera che la situazione si possa sbloccare per novembre.

A Porpetto i cittadini lanciano un ulteriore all’allarme: l’inquinamento che non viene monitorato.
Il servizio del tgR si può rivedere anche sul profilo Twitter del TgR.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami