Erbe da coltivare sempre in giardino o sul balcone

139

Vi piace l’idea di mangiare le erbe che coltivate sul balcone o in giardino con le vostre mani? La soluzione e’ ottima soluzione in casi di emergenza, in quanto non richiedono molta attenzione. Le erbe elencate in questo articolo sono ricche di nutrienti e proprietà benefiche:

Brassica: Esistono molte specie: cavoli, spinaci, broccoli. Ottimi da coltivare esposti al sole.

Moringa: ricchissimo di vitamine, calcio, potassio e protenie, preziosi antiossidanti. I suoi semi sono in grado di aiutare la purificazione dell’acqua.

Ortica: sia le foglie che i semi sono ricchi di nutrienti, devono essere preparati con cura per evitare irritazioni. Questa erba cresce idealmente in suoli umidi. Le caratteristiche variano a seconda del tipo, se vengono esposti al sole e rimangono all’ombra.

Nagaimo: un esempio di tubero orientale, è commestibile sia crudo che cucinato, facile da coltivare ma deve essere esposto costantemente alla luce.

Carciofo di Gerusalemme: ottime proprietà nutrizionali e praticità nella coltivazione, cresce praticamente ovunque ma è una buona idea tenerlo lontano da altre piante perché nella crescita richiedono spazio.

Farinello buon-enrico: questa erba perenne e’ poco conosciuta, molto resistente e capace di sopravvivere nella maggior parte dei terreni, predilige l’umidità e l’ombra. È ben diffusa in Europa, e in particolare negli Appennini.

Toona sinensis: o mogano cinese, è famosa per il sapore delle sue foglie simile alle cipolle e per la loro ricchezza di vitamina A, apprezza la luce ma richiede anche attenzione nell’irrigazione.

 

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami