SAN GIORGIO. Il sindaco scrive alle 153 famiglie non allacciate alla fognatura: ordinanze a fine settembre

1549

Sono 153 le famiglie di San Giorgio di Nogaro che ad oggi non hanno risposto ai vari solleciti bonari all’allacciamento alla doppia rete fognaria, almeno stando agli elenchi inviati dal Cafc.

A ognuna di queste famiglie e’ arrivata una lettera firmata dal sindaco di San Giorgio di Nogaro, Roberto Mattiussi, qualche giorno prima di Ferragosto, ad informare che a fine settembre il Comune emanerà le ordinanze con l’obbligo di intervento. Le famiglie avranno quindi due anni di tempo per mettersi in regola dall’ordinanza.

Nella lettera ai cittadini firmata dal sindaco, si legge: “di impostare un piano di azione per coinvolgere e informare le persone interessate e per questo abbiamo organizzato tre serate informative alle ore 19 presso le Barchesse di Villa Dora, martedì 28 agosto, mercoledì 29 agosto e mercoledì 5 settembre, dove spiegheremo, per zone (strade) le modalita’ di allaccio alla rete fognaria pubblica con il nuovo regolamento regionale concernente la concessione di un contributo a sollievo degli oneri di allacciamento a carico dei proprietari di edifici civili e condomini privati”

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami