SAN GIORGIO. Rumori nella notte, residenti esasperati

1416

Sono esasperati i residenti dell’area limitrofa dell’Ausa Corno di San Giorgio di Nogaro per i troppi rumori che non li fanno dormire la notte. Oggi si può leggere il loro sfogo in un articolo di Francesca Artico su Il Messaggero Veneto.

Secondo i residenti i rumori arriverebbero dal vicino laminatoio, la Evraz Palini e Bertoli. Le emissioni inizierebbero dalle 21 per poi continuare anche tutta la notte, con i segnali del movimento macchine che si concludono con dei boati. I residenti chiedono sistemi per la schermatura dei rumori. Il disagio del laminatoio si aggiunge a quello del passaggio di bramme per la Ziac.

Le case in questione erano state costruite prima della nascita della zona industriale. I residenti chiedono un po’ di rispetto per una convivenza reciproca, altrimenti chi di dovere conceda loro un incentivo per aiutarli a trasferirsi altrove.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami