LATISANA. Si tuffa nel fiume da un ramo, ma finisce sul cemento

8476

Voleva tuffarsi nelle acque del Tagliamento con la corda appesa a un ramo, ma si e’ schiantato sul cemento fratturandosi caviglia e spalla. A darne notizia Il Gazzettino online, in un articolo a firma di Paola Treppo. Alcuni ragazzi si erano accampati per trascorrere la notte, nel tratto di argine del Tagliamento cui si accede da via Forte a Pertegada di Latisana.

Uno dei giovani, alle 5 di mattina, ha deciso di lanciarsi per gioco nel fiume, assicurando la corda al giro vita, al torace e al ramo di un albero.
Qualcosa però e’ andato storto e il ragazzo, invece di finire in acqua, e’ rovinato sul cemento riportando diverse fratture. Dopo l’allarme, sul posto è giunta l’equipe medica di una ambulanza che l’ha soccorso.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami