LIGNANO. Musica sotto le stelle, Venerdì 27 luglio all’Arena Alpe Adria: “Un palcoscenico per il mondo”

123
????????????????????????????????????
Prosegue la rassegna internazionale “Un palcoscenico per il mondo”. Venerdì 27 luglio, con inizio alle ore 21, all’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro, ci sarà il secondo appuntamento. Titolo del concerto, con la partecipazione di star internazionali da Spagna, Giappone, Corea, Italia, Taiwan e Slovenia, è “Musica sotto le stelle”, con un avvincente programma che vedrà la partecipazione di Mika Kunii, celebre per essere “il contralto caro a Papa Benedetto XVI” e per gli apprezzati concerti in Sala Nervi e in Vaticano, alla presenza del Pontefice. Particolarmente attese il soprano Myungjae Kho, la cantante jazz Anna Soklich e la pianista Sayaka Kodama. Il programma operistico prevede le più belle arie dal sapore romantico e lunare di Gluck da “Orfeo ed Euridice”, Puccini da “Gianni Schicchi”, Rossini con “Canzonetta spagnola”, Gounod da “Romeo e Giulietta” e il Mozart pianistico della “Marcia alla turca”. Opere immortali intercalate da brani della tradizione romanza, con “Cuore ‘ngrato” di Cardillo, spiritual, jazz e world music, con “Indian summer”, “Amazing Grace”, “Libertango”, “A song for you”, “Memory” e altri grandi successi. La rassegna “Un palcoscenico per il Mondo”, ideata e diretta artisticamente dal musicista di fama Antonio Moccia, prosegue con ottimi riscontri nella sua missione di unire i mondo culturali e produttivi di Oriente ed Occidente, ripercorrendo le Vie della Seta aperte da Marco Polo, sul cui nome s’ispira la filosofia del progetto. Il festival proseguirà con altri due attesi concerti, sempre alle 21, all’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro.
Il 7 agosto ci sarà una serata speciale dedicata ai 150 anni dalla morte di Rossini, con solisti d’eccezione e con il Coro e l’Orchestra Marco Polo, diretti da Roberto Zarpellon. Il 15 agosto, invece, una partecipazione straordinaria: il Taiwan Nantou Folk Dance Group, proveniente dall’Isola Formosa, nella regione Nantou di Taiwan, diretto da Ching Chi, con meravigliose coreografie in abiti tipici, tra danze neoclassiche, moderne, folkloristiche e tradizionali. Non mancheranno, a Ferragosto, i fuochi d’artificio. I concerti sono a ingresso, con libera donazione. Tutte le informazioni su elevatianimania.it

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami