Da Fedriga a Bordin, la soddisfazione delle istituzioni per la grande vittoria di Navarria

213

“Complimenti a Mara. Spero di incontrarla presto e ringraziarla di persona per aver portato sul “tetto del mondo” la nostra Regione”. Con un tweet il governatore della Regione Massimiliano Fedriga si è complimentato oggi con l’atleta di Carlino, vincitrice della Coppa del mondo e del titolo mondiale alla manifestazione iridata in corso di svolgimento a Wuxi, in Cina.

Felicitazioni per la doppia affermazione vengono anche dall’assessore regionale allo Sport Tiziana Gibelli, la quale ha affidato anch’essa ad un tweet la sua gioia per il successo. “Con il titolo di quest’oggi – ha detto l’esponente dell’esecutivo Fedriga – prosegue il percorso d’oro dei talenti sportivi cresciuti nella nostra regione. Grazie, Mara! Il Friuli Venezia Giulia festeggia oggi un altro primato mondiale, quello conquistato dalla spada dorata della Navarria. Continua a crescere – conclude Gibelli – il numero di primati nazionali, europei, mondiali e olimpici di quegli sport che amiamo solo il giorno delle medaglie d’oro. #AmiamoliOgniGiorno questi #SportPiuCheMaggiori!

Il capogruppo della Lega in Consiglio regionale, Mauro Bordin, si complimenta con Mara Navarria, che ha trionfato nella spada ai Campionati del Mondo di Wuxi, in Cina.

“Grazie Mara per aver portato il Friuli Venezia Giulia tanto in alto! – il commento di Bordin -. Orgogliosamente vogliamo ricordare come Mara sia cresciuta nella società Gemina Scherma di San Giorgio di Nogaro, che e’ capace di portare i suoi atleti a risultati straordinari, ma anche di coinvolgere tanti ragazzi e di educarli ai sani principi dello sport.

“La vittoria di Mara – conclude Bordin – ancora una volta ci ricorda che il Friuli Venezia Giulia è fucina di tanti talenti sportivi, che contribuiscono a far conoscere al mondo la nostra terra. L’impegno è quello di incentivare gli sport cosiddetti minori o femminili, e non di ricordarli solo il giorno della medaglia d’oro”.

“Una medaglia che fa onore al Friuli Venezia Giulia e all’Italia”. E’ il commento del presidente del Consiglio regionale Piero Mauro Zanin all’oro conquistato nella spada da Mara Navarria ai Campionati del Mondo di scherma in corso a Wuxi, in Cina.

“La vittoria conseguita dalla nostra “mamma atleta” nata a Udine e cresciuta a Carlino è un riconoscimento prestigioso e meritato per una passione coltivata fin da bambina con entusiasmo e sacrificio e ora proiettata a traguardi sulla scena internazionale” – ha detto Zanin esprimendo soddisfazione e orgoglio a nome della Comunità regionale, e anche personale in forza di una amicizia con la famiglia della campionessa figlia del sindaco di Carlino, con il quale il presidente del Consiglio ha condiviso l’esperienza amministrativa nella veste di primo cittadino di Talmassons.

“Un talento sportivo – quello di Mara Navarria – coltivato con determinazione e anche con slancio creativo, che ho visto crescere nel tempo e che sarà, proprio per lo stile con cui vive l’agonismo, un esempio per molti giovani che credono nello sport”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami