Leonardo Cenci arriva in Friuli – Il Maratoneta divenuto simbolo della lotta al cancro sara’ a Udine al Parco del Cormor, venerdi 20 luglio

210
Una promozione dell’Associazione Maratonina Udinese e di BROStoRun l’atleta guiderà un allenamento e presenterà il libro “Vivi, ama, corri. Avanti tutta!”
Ospite d’eccezione, venerdì 20 luglio, a Udine: l’Associazione Maratonina Udinese e BROStoRun hanno invitato il maratoneta perugino Leonardo Cenci, che, alle 19, al Parco del Cormor, guiderà un allenamento aperto a tutti, cui seguirà la presentazione del libro “Vivi, ama, corri. Avanti tutta!”: una preziosa occasione, per il pubblico, per condividere con l’atleta la sua straordinaria esperienza sportiva e umana. Quando, infatti, ormai 5 anni fa, a Cenci fu diagnosticato un cancro, che pareva lasciargli una bassissima aspettativa di vita, Leonardo prese una decisione: «Non se ne parla neanche, ho troppe cose da fare», si disse sfoderando una grinta davvero fuori dal comune e continuando il proprio impegno sportivo, tradottosi perfino nella partecipazione a due maratone a New York, che Leonardo ha voluto dedicare a tutti i malati di tumore. «Quando ho cominciato la maratona più difficile della mia vita – testimonia – ho messo i sogni ai piedi e l’invincibilità nel mio cuore»: eccolo, l’immenso universo di Leonardo Cenci, testimonial CONI, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (“Per la determinazione e la forza d’animo con cui affronta la sua gravissima malattia, offrendo agli altri malati un esempio di reazione e di difesa della vita”), presidente dell’Associazione Avanti tutta Onlus di Perugia, impegnata nella raccolta fondi per la lotta contro il cancro, e unico atleta al mondo malato di cancro ad aver concluso, nel 2016 e nel 2017, la Maratona di New York. E’, inoltre, ideatore e fondatore degli Oncology Games, le Olimpiadi dedicate agli atleti malati di cancro, la cui prima edizione si è svolta, a Roma, il 23 e 24 giugno.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami