CERVIGNANO. Bomba rinvenuta a Scodovacca, attesi gli artificeri

1191

Si tratterebbe di una bomba risalente alla Seconda Guerra Mondiale, ad essere stata rinvenuta qualche giorno fa in un campo a soli trenta metri da un’abitazione di Scodovacca, frazione di Cervignano. A darne notizia il Messaggero di oggi in un articolo a firma di Elisa Michellut. L’allarme e’ stato dato da un residente. L’area e’ stata transennata e vigilata dalle forze dell’ordine. Sara’ il personale specializzato a intervenire per far brillare la bomba.

Era gia’ accaduto un fatto del genere, racconta Il Messaggero, quando una bomba di 500 libbre era stata rinvenuta due anni fa dagli artificieri, nei pressi della Chiesa San Girolamo e fatta poi brillare lungo l’argine del torrente Torre. Era stata disposta un’ordinanza comunale per l’evacuazione in un raggio di sicurezza di 300 metri e il divieto di sorvolo per una quota di 300 metri dalla posizione dell’ordigno bellico.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami