LATISANA. Rompe gli specchietti delle auto: 17enne ripreso dalle telecamere

715

I primi giorni di maggio, poco dopo le 19, le telecamere della sorveglianza hanno ripreso un ragazzo avvicinarsi alle auto parcheggiate davanti al Comando di Via Giovanni XXIII e colpire uno specchietto retrovisore, senza danneggiarlo. Il giovane si era poi avvicinato a una seconda vettura colpendo nuovamente lo specchietto, ma questa volta rompendolo. Un secondo ragazzo viene ripreso assistere all’atto vandalico e poi allontanarsi ridendo assieme all’amico che aveva appena colpito gli specchietti. A dare la notizia il Messaggero Veneto in un articolo di oggi a firma di Paola Mauro.

Dopo qualche giorno, un pattuglia nota un ragazzo simile a quello ripreso dalle telecamere, con lo stesso cappellino e le stesse scarpe. Gli agenti della polizia locale lo identificano: si tratta di un 17enne residente a Latisana. La madre del 17enne, convocata in Comando, identifica il figlio nelle immagini nel ragazzo che colpisce gli specchietti. Il minorenne dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di danneggiamento.