LATISANA. Chiandotto vince il premio Brunelli

131
Il pianist Luca Chiandotto, classe 1995, nato a Latisana, è il vincitore dell’ottava edizione del Premio Lamberto Brunelli 2018, indetto dalle Settimane Musicali al Teatro Olimpico, che si è tenuto al Conservatorio di Vicenza il 28 aprile. Il prossimo 9 giugno, Luca Chiandotto sarà protagonista del concerto di “Progetto Giovani” nelle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari. Il programma che ha presentato includeva il Poema op. 72 “Vers la flamme” di Aleksandr Skrjabin, “Une barque sur l’océan” da“Miroirs” di Maurice Ravel, lo Studio in Sol diesis minore op. 25 n. 6 di Fryderyk Chopin e la Sonata in Mi bemolle minore op. 26 di Samuel Barber.

Oltre al concerto per le Settimane Musicali, il vincitore del Premio Brunelli si è aggiudicato una borsa di studio di 1.500 euro, messa a disposizione dalla famiglia Brunelli e un secondo concerto, offerto da Asolo Musica nell’ambito della rassegna “Musica nei musei”, che si svolgerà al Museo di Santa Caterina, a Treviso.

Il concorso pianistico nazionale è nato nel 2011 dalle Settimane musicali al Teatro Olimpico e dalla famiglia Brunelli per onorare la memoria dell’ing. Lamberto Brunelli (1941-2010), imprenditore, musicofilo, socio e sostenitore del festival per molti anni. Dal 2017 il premio è coprodotto dal Conservatorio “Arrigo Pedrollo” di Vicenza.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami