La prima volta di FIUMICELLO VILLA VICENTINA

58

Domenica 29 aprile si vota per la prima volta Sindaco e consiglio comunale  di Fiumicello Villa Vicentina. Dal primo febbraio, infatti, e’ nato il comune di Fiumicello Villa Vicentina. Lo scorso 31 gennaio, gli organi politici hanno terminato il mandato e il testimone e’ passato a un commissario, nella persona del gia’ sindaco di Fiumicello Ennio Scridel.

Lo scorso anno un discusso referendum aveva dato la vittoria ai SI con il 55,68%, ma, mentre a Fiumicello aveva vinto il SI con oltre il 59%, a Villa Vicentina aveva vinto il NO con oltre il 53%. Sono seguite settimane e settimane politicamente infuocate, fino ad arrivare al via libera dal consiglio regionale targato Debora Serracchiani.

Il comune, che va al voto domenica 29 aprile, e’ il secondo in quanto a numero di abitanti dell’Uti Agro-Aquileiese. Sono due i candidati che si contendono la poltrona di primo cittadino: Laura Sgubin, candidata della lista “Insieme con il cuore” e Claudio Lucas candidato della lista Futuro comune. Solo in lista anche i due sindaci uscenti, Ennio Scridel e Gianni Rizzatti, che hanno fatto, come si suol dire, un passo indietro.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami