TORVISCOSA. Sospesa la piantumazione dei 40.000 alberi

70

E’ stata sospesa la piantumazione dei 40mila alberi lungo le strade comunali e interpoderali di Torviscosa. A darne notizia Il Messaggero Veneto in un articolo di oggi a firma di Francesca Artico. Il comune era stato il primo in Italia ad ottenere dal ministero di competenza il permesso per rialberare le strade di bonifica.

L’amministrazione di Torviscosa ha dovuto pero’ fermarsi. Dal 1992 il codice della Strada proibisce, per motivi di sicurezza, la rialberatura dei cigli, cosi che i vecchi alberi sono stati via via tagliati senza possibilita’ di essere sostituiti. L’amministrazione, ribaltando il problema, aveva chiesto di rialberare i cigli stradali, in quanto la mancata rialberatura stava compromettendo la sicurezza della circolazione e l’integrità dei manufatti. Il ministero ha dato cosi il via libera.

A fronte però delle perplessità degli uffici e delle interrogazioni della minoranza, che hanno sollevato dubbi sulla validità della convenzione con la Torvis, il sindaco ha sospeso i lavori e ha inoltrato una serie di quesiti agli uffici di competenza.

 

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami