CERVIGNANO. La protesta dei ciottoli bianchi arriva fino a palazzo

70

Stop ai lavori per quanto concerne i ciottoli in Piazza Indipendenza. Questa l’indiscrezione che trapela da palazzo. Sono trascorsi solo una decina di giorni dai proclami sul restyling di Piazza indipendenza (clicca QUI). Per non sbagliare, il Sindaco Gianluigi Savino, cavallerescamente, aveva lasciato il palcoscenico mediatico al vicesindaco, prof.ssa Marina Buda, molto stimata dai Cervignanesi e non.

“La sistemazione partirà dall’anello esterno della piazza, dove per risolvere una volta per tutte il problema della pulizia e della manutenzione delle aiuole saranno posizionati alcuni ciottoli bianchi naturali…” il virgolettato della Buda.

I ciottoli bianchi -che potete ammirare nella foto- hanno conosciuto subito la contrarietà dei social. Un post del sig. Michele Sutto sul Gruppo Facebook che fa tendenza, Cervignanesi Reloaded, ha messo in luce la pericolosità dei ciottoli, ma anche la possibile inadeguatezza rispetto le rigide norme di sicurezza, visto che la piazza ospita eventi importanti.

I soliti ben informati assicurano sia arrivato lo stop ai lavori per quanto riguarda i ciottoli, anche se mancano conferme ufficiali. I prossimi giorni saranno decisivi per la sorte dei ciottoli bianchi. Che fine faranno? Il tempo e’ galantuomo. 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami