SAN GIORGIO al voto. Convocate le primarie per giustificare SALVADOR

17
Le primarie del centrosinistra sono state convocate per il giorno 18 febbraio. Per chi volesse votare il costo e’ di 1 euro. Il regolamento e’ più di forma che di sostanza: se entro il 9 febbraio il candidato sara’ unico, non ci sarà alcuna votazione. Le primarie saranno cosi solo il paravento per candidare Daniele Salvador (indicato dal direttivo Pd). Vi siete mai chiesti perché nessuno dei cosiddetti big politici locali si e’ mai espresso pubblicamente a favore del vicesindaco? In politica perdere non piace a nessuno.
I promotori delle primarie sono –regolamento alla mano-: il Partito Democratico (hanno preso parte alla votazione un quarto degli iscritti), Liberi e Uguali, Socialisti Italiani e le Civiche San Giorgio al Centro e Uniti per San Giorgio ripescata dalle elezioni 2003 e 2008 e assente nel 2013, che presenta forti caratteristiche di sinistra.
Aspettiamo comunque venerdì 9 febbraio per capire se veramente la sinistra Sangiorgina si accontenterà di un candidato di Centro.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami