SAN GIORGIO al voto. Il centrosinistra sceglie la Saletta Coop e la sede SPI-CGIL

96
Lo strappo politico del centrosinistra sangiorgino, orfano della lista Citta’ Futura, si e’ consumato in prima battuta nella saletta Coop Nord Est in piazza del Grano dove erano stati convocati in data 29 gennaio “i rappresentanti delle forze politiche di centrosinistra che in questi anni hanno sostenuto l’amministrazione comunale nella figura di Pietro Del Frate”. I giochi erano invece già fatti quando il comitato organizzatore si e’ riunito per organizzare le primarie presso lo SPI-CGIL nella sede di San Giorgio il 2 febbraio. Alcun Sangiorgini ci hanno chiesto quanto sia opportuno che le riunioni si siano svolte nella saletta della Coop prima e nella SPI-CGIL poi. Non sapendo sinceramente rispondere alla domanda, la giriamo alla neo segretaria dem locale, chiedendole come si fa a prenotare le citate location, perché anche altre forze politiche -lega nord, fratelli d’italia… – potrebbero aver bisogno in futuro di una sala dove riunirsi…

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami