UNINOMINALI: Liberi e Uguali sceglie CASASOLA e VIZINTIN. La soddisfazione di TRAVANUT

165
La latisanese Chiara Casasola e l’ex sindaco di Doberdo’ del Lago Paolo Vizintin correranno per Liberi e Uguali nei collegi Uninominali alla Camera che interessano la Bassa friulana che ricordiamo essere divisa in due. Sono i primi candidati certi, in attesa che anche gli altri partiti sciolgano le riserve. Gli elettori del Sangiorgino, Latisanese e Palmarino troveranno sulla scheda per Liberi e Uguali il nome di Chiara Casasola nel collegio Uninominale alla Camera, mentre gli elettori del Cervignanese troveranno sulla scheda il nome di Paolo Vizintin.
Soddisfatto il consigliere regionale Mauro Travanut: “Chiara Casasola e’ una giovane gagliarda, decisa, abile e forte. Insomma una ragazza con un bel carattere battagliero. Ho avuto modo di conoscerla ed e’ una ragazza che manifesta le sue idee con determinazione. Paolo Vizintin, ex sindaco di Doberdo’ del Lago, e’ un avvocato molto conosciuto e stimato sul territorio e inoltre e’ anche un riferimento per la comunità slovena, di cui il Partito Democratico sembra essersi dimenticato.”
Alcuni si attendevano una discesa in campo dello stesso consigliere Travanut nel collegio che va da Cervignano a Gorizia passando per le valli e del sindaco di San Giorgio di Nogaro nel collegio che comprende la bassa occidentale, Udine e il cividalese. “Bisogna ci siano delle novita’” spiega Travanut “Penso si debba avere il senso del proprio servizio e che i ricambi siano quindi necessari. Il tempo stesso richiede delle modifiche. Anche Del Frate non ha richiesto di essere candidato alle politiche e immagino sia fortemente interessato alla vicenda del rinnovo del Consiglio Comunale di San Giorgio di Nogaro. Per quel che mi riguarda “conclude Travanut “aiuterò, come ho sempre fatto, i candidati di Liberi e Uguali sul territorio”

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami