CERVIGNANO. “Il Sindaco risponde” ma non sul web

31

(Satira) Gioie e dolori del web e dei social. Gianluigi Savino non li ama e non ne fa certo mistero. In epoca di app, di facebook e di amicizie virtuali il primo cittadino di Cervignano va contro tendenza e diversamente dai sui predecessori e di diversi sindaci impegnati a suon di post e tweet nonostante la sessantina gia’ passata, resta a guardare. Coerente con se stesso -in questa occasione- non si era creato nemmeno un misero profilo “Savino sindaco” su Facebook in occasione della tornata elettorale di giugno, vincendo comunque con una percentuale bulgara.

Oggi sul MV a firma di Elisa Michellut viene riportata la protesta dei cittadini “Sul web Savino non risponde“. La  rubrica  fortemente voluta dal sindaco Pietro Paviotti “Il Sindaco risponde” e’ diventata “Il Sindaco NON risponde”. Anche se ormai e’ ben noto che Savino non ama questi strani mezzi di comunicazione così veloci e di cui quasi sempre rimane traccia, i cittadini continuano comunque a scrivergli. Ma il servizio e’ in “ristrutturazione”… da aprile. Meglio allora mandargli un messaggio e presentarsi da lui direttamente che non si nega mai, sempre felice di incontrare i suoi cittadini, e se qualche volta si legge sui social che non saluti per strada e’ probabilmente perche’ preso dai mille pensieri dell’amministrare un comune cosi difficile. Del resto come ama sottolineare “mica gestisce un blog o un gruppo facebook”. Questione di responsabilita’.

 

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami