PETENEL: “La coalizione ha saputo raccogliere il meglio della tradizione politica del centro-sinistra”

500

Una vittoria netta in percentuale quella di Gianluigi Savino. La squadra che lo ha sostenuto ha un potenziale enorme in termini elettorali, basti considerare la soglia di preferenze per accedere in consiglio. Loris Petenel, rappresentante di Svolta di Sinistra, e’ stato eletto nella lista Il Ponte. Residente a Strassoldo, Petenel, e’ uno dei migliori interpreti della sinistra Cervignanese delle generazioni post Travanut

Consigliere Petenel, il centro-sinistra Cervignanese non ha assolutamente risentito del momento poco favorevole che sta vivendo a livello regionale e nazionale…

Per il centro-sinistra cervignanese è un risultato importante che se raffrontato con altre realtà chiamate al rinnovo dei rispettivi consigli comunali assume un significato di tutto rilievo. Un valore che, sebbene influenzato da una preoccupante bassa affluenza (50,26%), non può non mettere in evidenza il dato dei voti assoluti che vedono il centro-sinistra raccogliere l’intero bacino elettorale de Il Ponte e di Svolta di Sinistra di cinque anni fa, a differenza di un centro-destra che perde oltre un migliaio di votanti.

I numeri quali sono?

Il centro-sinistra nel 2012 aveva raccolto 3579, mentre l’11 giugno 3619. Il centro-destra 2893 voti nel 2012 e  1797 l’11 giugno.

Una vittoria netta…

Senza mezzi termini…questo è un risultato politico che premia! Rispetto agli indirizzi generali a Cervignano siamo andati controcorrente lavorando per una coalizione che sapesse raccogliere il meglio della tradizione politica del centro-sinistra, specie in un momento storico in cui le divisioni sono principalmente il frutto di personalismi, di leaderismo, piuttosto che da idee e proposte.

E per Svolta di Sinistra com’è andata questa tornata elettorale?

Come “Svolta di Sinistra” ci siamo presentati con due candidati che hanno raccolto un buon risultato a livello di preferenze, ciò nonostante l’alta soglia registrata ha purtroppo compromesso il risultato pieno lasciando Samantha Portolan per pochissimi voti fuori dal Consiglio Comunale. Un ringraziamento va a tutti coloro che ci hanno sostenuto e aiutato in una campagna elettorale che come sempre si è rivelata impegnativa, un lavoro estenuante di porta a porta che ci ha consentito di parlare con centinaia e centinaia di persone, raccogliendo proposte e critiche, ma anche di conoscere un po’ meglio la nostra realtà territoriale.