CERVIGNANO. SAVINO 0 – MARTINES 1. Scoppia la polemica per la mancata occasione turistica e commerciale.

68

Fa bene il sindaco di Cervignano Gianluigi Savino a essere orgoglioso delle varie bretelle stradali che ha inaugurato anche ultimamente. Sono fondamentali per il turismo. Il turismo degli altri, naturalmente. E cosi in questi giorni il sindaco di Palmanova Francesco Martines ha siglato un accordo con il direttore dell’Outlet Domenico Casagrande: nasce il “Palmanova Shuttle”, un bus che partira’ da Grado alla volta di Palmanova, Aquileia e Outlet Village. L’intento e’ quello di offrire ai turisti della localita’ balneare una giornata di cultura, storia e shopping. E Cervignano? Con molta probabilità i turisti usufruiranno delle tanto decantate bretelle stradali.

Bravo Martines! Fin da subito ha colto nei fatti e non nelle parole il potenziale dell’Uti Agro Aquileiese sempre piu’ vocato al turismo con l’ingresso di Grado. Cervignano rimane bella ma addormentata con il suo meraviglioso Borgo medievale di Strassoldo, la Chiesa di San Girolamo e quant’altro. Ma soprattutto con i suoi negozianti che oggi perdono l’occasione di avere più turisti sul territorio e comprendono anche come il turismo potrebbe essere invogliato a comprare su altre piazze.

Inevitabile la polemica sui social per l’ennesima occasione mancata, non solo per il turismo, ma anche per i commercio Cervignanese. Bene fanno a dialogare tra loro le ammistrazioni di Grado, Aquileia e Palmanova. Cultura, Turismo e Commercio possono costituire il rilancio del territorio. Strano che l’amministrazione di Cervignano si continui a far scappare simili occasioni. Il borgo medievale di Strassoldo non era forse meritevole d’esser inserito in tale percorso? Da anni sulla tematica chiediamo attenzione, ma chi governa è sordo. #svegliacervignano Il commento sulla pagina Facebook del consigliere di minoranza Roberto Zorzenon, fondatore de Le Fontane.

ULTIMA ORA 12.30: Per completezza d’informazione, da Palmanova ci scrivono che “trattasi di progetto pilota valido per due mesi e che non e’ esclusa la possibilta’ di estendere la convenzione ad altri comuni”.  Ringraziamo per l’informazione. E speriamo che Cervignano sia il prossimo comune ad entrare nel progetto.

 

 

 

.

 

 

.

 

 

.

 

 

 

.

 

 

 

.

 

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami