SAVINO IN SOCCORSO DELL’ENTE FIERA di Arianna e Le Sbilfe

154

Davvero ottimi i rapporti del sindaco Gianluigi Savino con l’ente Fiera di Udine, la cui presidente, Luisa De Marco, vanta un passato bipartisan di tutto rispetto nella Bassa. Due esempi su tutti: da sindaca di Muzzana a presidente del Tubone. La generosità del sindaco di Cervignano, corso in aiuto dell’ente “prestando“ le competenze del capo ufficio tecnico del comune l’ing. Marcello De Marchi, trova tuttavia impreparati alcuni esponenti dem della Bassa. Questione di sinergie ci piace pensare, un po’ come avviene tra chi balla il tango.

Al centro della vicenda di cui ci occupiamo, una convenzione firmata dall’Ente fiera e l’amministrazione di Cervignano per la nomina del Responsabile unico del procedimento, l’ing. De Marchi appunto. Obiettivo dell’accordo, dare seguito all’ambizioso Piano di Investimenti di Udine e Gorizia Fiere. L’ufficio tecnico, a sentire i malevoli di turno, è passato da un surplus di lavoro di epoca paviottiana a uno stato che taluni definiscono “vegetale” di epoca saviniana (aspettiamo ancora il taglio della prima opera made Savino).

Così, a qualche mese dalle elezioni comunali, il sindaco di Cervignano, che come cita il suo curriculum “ha partecipato in questi anni a diversi corsi e convegni su tutto il territorio nazionale nei seguenti settori sui quali ha potuto maturare le piu’ significative esperienze: lavori pubblici, ambiente (rifiuti)…”, pensa bene di caricare l’ufficio tecnico di nuovo merito. Operazione che vale il plauso della De Marco e della dott.ssa Magda Uliana, consorte del già  presidente della Regione (all’epoca leghista) Sergio Ceccotti, ed eletta dalla zarina a capo delle infrastrutture regionali.

Cellulari bollenti su un’operazione sotto traccia, ma che noi abbiamo convenuto di rendere più pubblica perché crediamo che i palazzi del potere debbano essere di vetro, visibili e visitabili.  Per le solite  malelingue la vicenda sarebbe un po’ più complessa e non ascrivibile soltanto a un capo ufficio tecnico “condiviso”… Noi come sempre sponsorizziamo la buona volonta’ di Gianluigi Savino, ci mancherebbe.

Ps. Sbilfe non ho capito cosa centra Cervignano con l’Ente Fiera?… Ok, ho capito, non faccio altre domande… Prometto che come per Venditti, non farò la portoghese nemmeno per la casa moderna.

logo

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami