DAL MERCATO ALLA TAVOLA: non si butta via niente!

Bentornati alla rubrica!Oggi affrontiamo una situazione che ci è sicuramente capitata nel quotidiano; quante volte ci è capitato di rovistare nel frigo e trovare degli avanzi di cui non sappiamo cosa fare?o quanto spesso ci è capitato di scartare alcune parti delle verdure che credevamo inutilizzabili?
Se anche voi, come me, vi siete trovati in questa situazione questa è la ricetta che fa per voi… 😉

Ingredienti per 2 persone:

3 albumi d’uovo (quelli che ci avanzano quando prepariamo la carbonara..solo il tuorlo nella carbonara mi raccomando!!!)

1\2 bicchiere di latte

1 cucchiaio di farina

4\5 carote con il ciuffo verde (sono di stagione al momento, nel loro massimo splendore)

3 gambi di cipollotto

2 filetti di acciughe

1 cucchiaino di curcuma

2 filetti di acciughe

1 cucchiaio di sesamo

olio evo, sale e pepe q.b.

Dopo aver lavato bene le verdure, tritate finemente i gambi delle carote e teneteli da parte. Successivamente preparate l’impasto delle omelette, sbattendo con una frusta gli albumi con il latte e la farina. Quando il composto risulta arioso, unite il trito di foglie di carote e mescolate bene, aggiungendo un pizzico di sale.
Nel frattempo, mettete a bollire le carote in poca acqua salata e, quando risultano pronte, scolatele e aggiungete la curcuma, il pepe ed un po’ d’olio evo. Procedete poi a frullare il tutto con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema. Tagliate a rondelle i gambi di cipollotto e soffriggeteli in padella con il sesamo dopo aver salato il tutto.
Ed ora veniamo alla parte finale! Preparate le omelette con l’impasto che avevamo preparato ed una volta pronte guarnitele con la crema di carote ed i filetti di acciughe; terminate l’impiattamento disponendo i cipollotti soffritti sopra le omelette richiuse e…..buon appetito!!!!!! 🙂

  STEFANO COSSARlogo

Notizie

About Author

bassaparola

Leave a Reply