CERVIGNANO. Centro per l’impiego in tilt come in tutta la regione. Disagi da oltre 50 giorni

Sportelli in tilt ai centri per l’impiego della Regione dal 4 dicembre. Passano anche 30 o 40 minuti perché la pratica venga elaborata dal sistema. Questa è la fine che fanno gli operatori ogni volta che provano a inserire sul sistema Ergon@t, creato e gestito da Insiel, i dati della Did, la nuova Dichiarazione online di immediata disponibilità all’impiego lanciato il 1° dicembre dal Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti.
Stringato il commento sulla situazione da parte della direttrice dell’Hub Udine Bassa Friulana, Manuela Fracarossi, responsabile delle sedi del capoluogo, di Cervignano, di Cividale, di Latisana e Manzano. «Confermo i disagi che i cittadini friulani stanno vivendo a causa del forte rallentamento nell’utilizzo del sistema nazionale, che prevede il rilascio della Did online. Al momento posso solo annunciare che la direzione dell’Agenzia regionale del lavoro sta lavorando per trovare una soluzione definitiva del disagio».
Disagi per i per i cittadini, costretti ad aspettare diverse ore o a ritentare la sorte nei giorni successivi, e per gli stessi impiegati.
Una situazione che interessa tutti i 18 centri per l’impiego regionali.
FONTE UdineToday (clicca QUI)

Notizie

About Author

bassaparola

Leave a Reply