Fusione Aquileia-Terzo. Ok al referendum

L’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale ha dichiarato ammissibile la consultazione referendaria per l’istituzione di un nuovo comune mediante la fusione dei Comuni di Aquileia e di Terzo di Aquileia.

Gli elettori dei due Comuni saranno chiamati a esprimersi sulla fusione: il quesito specifica inoltre che il nuovo Comune dovrebbe chiamarsi Aquileia, mentre il capoluogo sarebbe Terzo di Aquileia.

La deliberazione dell’Ufficio di presidenza verrà ora trasmessa alla presidente della Regione per l’indizione del referendum in oggetto.

Fonte: Notizie dal Consiglio FVG

Notizie

About Author

bassaparola

Leave a Reply