CERVIGNANO. Una si sente male dopo uno spinello, l’altra viene arrestata per spaccio

DAL DIARIO DI UDINE – L’amica si sente male, e lei, una giovane di origine dominicana di 26 anni, finisce in manette. A fermare la ragazza i carabinieri di Cervignano unitamente ai colleghi di Torviscosa. Per lei l’accusa è quella di detenzione di droga ai fini dello spaccio.
La 26enne è stata fermata mentre si trovava nella sua abitazione assieme all’amica che si è sentita male, una 30enne, anch’essa originaria del Centro America. Poco prima sul posto era arrivato anche il personale sanitario del 118 chiamato a soccorrere la giovane che si trovava in stato di alterazione psicofisica, presumibilmente dovuta proprio all’assunzione di sostanze stupefacenti. Vista la situazione i sanitari hanno allertato l’Arma. Erano circa le alle 4 della notte fra il 28 e il 29 settembre… per leggere l’intero articolo clicca QUI

Notizie

About Author

bassaparola

Leave a Reply