CERVIGNANO. Il Comitato per il soldato Austro Friulano inaugura l’albo della Cittadinanza attiva. PETENEL: “Grazie per aver rotto il ghiaccio”

E’ il Comitato d’onore per il soldato Austro Friulano a inaugurare l’albo della Cittadinanza attiva istituito a giugno dello scorso anno. Il Presidente del Comitato, Marco Benes e’ molto soddisfatto nell’aver ricevuto la comunicazione da parte del Sindaco, di inserimento nell’albo. Incomprensioni ormai alle spalle, e’ tempo di collaborazione. “Il Comitato” spiega Benes “gestirà l’area intorno al monumento di Piazza del Porto con manutenzione e cura del verde. Ringrazio l’amministrazione per aver accettato la nostra proposta e per averci indicato l’albo della Cittadinanza attiva come strumento utile per prestare questo tipo di volontariato.”

Il ringraziamento al Comitato per aver rotto il ghiaccio arriva anche dall’assessore alle politiche sociali Loris Petenel.  “L’albo della cittadinanza attiva, novità di fine mandato della precedente amministrazione comunale” spiega Petenel “è ancora poco conosciuto nonostante sia una opportunità per le associazioni e per i cittadini di contribuire con forme di volontariato al benessere della collettività, attraverso la gestione e la manutenzione di “particolarità” del territorio o con azioni sociali mirate. In questi primi mesi sarà nostra premura valorizzare la cittadinanza attiva attraverso forme di coinvolgimento. Allo studio ci sono anche alcune novità, gia’ introdotte in altri Comuni, che hanno contribuito a rendere virtuosa la comunità.”

Ma le iniziative del Comitato non finisco certamente qui. “L’obiettivo e’ quello di mettere in sicurezza l’argine attraverso il posizionamento di un passamano“spiega il Presidente Benes “così che anche i bambini possano usufruire dell’area, per questo ci siamo affidati alla professionalità dell’architetto Serena Tell. La piazza, inoltre, verrà organizzata con un arredo urbano e posizionamento di panchine e aiuole”

Notizie

About Author

bassaparola

Leave a Reply