ROMA MANIFESTAZIONE DI FDI. CANDOTTO: Siamo diventati la destra che ho sempre sognato

Alla manifestazione organizzata da FdI a Roma per un’Italia sovrana e per ribadire la volontà di andare a elezioni prima possibile oltre ai big nazionali: Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Giovanni Toti erano presenti anche diversi politici made Fvg. Il cervignanese Gianni Candotto, coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia, non nasconde la soddisfazione per la riuscita della manifestazione: “Alla fine del comizio di Giorgia mi è venuto da piangere. La sua più bella orazione di sempre. Siamo diventati la destra che ho sempre sognato. Non sono in grado di dare dati oggettivi” spiega Candotto “ma piazza San Silvestro era piena cosi come la piazza antistante. Tanta, tantissima gente. Diversi i nomi di politici regionali arrivati a Roma da Scoccimarro a Francesca Tubetti, da Loperfido al sindaco Zanor. Senza dimenticare dirigenti del partito come Barritussio e Falcone oltre naturalmente all’On. Walter Rizzetto.

Salvini di fatto ha dato l’ultimatum a Berlusconi: per l’alleanza e’ necessaria la volonta’ di uscire dall’Euro con il ritorno a una moneta nazionale e a un’Italia sovrana. Alle parole del leader della Lega ha applaudito anche il governatore Giovanni Toti. E poi naturalmente le parole di Giorgia Meloni “conclude Candotto“che mi hanno emozionato. Temi importanti dal diritto al lavoro al protezionismo per le nostre imprese, dalla sovranità politica e monetaria alla sovranità rispetto alla UE, dalla chiusura delle frontiere all’espulsione dei clandestini.”

logo

Notizie

About Author

bassaparola

Leave a Reply