L’EPIFANIA A CENA DA MARITA CON Cook&Love

fullsizerender

Immaginate sette donna insieme, Nicoletta, Michela, Arianna, Loretta, Elisabetta, Claudia, Marita… aggiungete l’eleganza della cucina Cook &Love di Marita Violin e se poi volete proprio strafare calatele sul palcoscenico della notte dell’Epifania. Che altro? Peccato non esserci stati direte voi. E sì, perché in fondo vi racconteremo –pardon- vi sveleremo solo i vizi del palato. Un menù eccezionale da riproporre in occasioni speciali. Non necessariamente per sole donne, ma sicuramente di una femminilità unica che lascia ben intendere l’arte del cucinare di Marita.

Non chiedete di svelare ingredienti e segreti della cucina, rimarreste delusi da quanto sono impreparata, dovete rivolgervi a Marita, perche’ ognuno sa dei suoi talenti.

Siete pronti? Partiamo da… come lo ha definto Marita? Ah gia’… stuzzichino – FOCACCIA con puntatelle, acciughe e scamorza- dopo il bis mi sono trattenuta, in fondo la confidenza con il gruppo non era ancora cosi definita da abbondare oltre le due porzioni. Peccato, sono stata poco furba.

due

E’ la volta dell’antipasto che mi ha fatto capire di essermi preclusa troppe squisitezze del palato in questa vita. Il Topinambur sconosciuto solo a me nel gruppo, mi ha fatto capitolare -fall in love- Una delizia che ripetero’. Per essere precisi: FLAN DI TOPINAMBUR con salsa al formaggio e semi di Chia.

img_4812

Passiamo al primo -LASAGNE DI ZUCCA porcini e mandorle- Qua gioco in casa essendo una fan accanita della zucca nei sui mille abbinamenti. Ma nemmeno sotto effetto di qualche strana congiunzione astrale riuscirei a simulare il sapore del piatto presentato in tavola da Marita. Non serve aggiungere che il servizio e’ stato impeccabile.

tre

Pensavo di trattenermi sul secondo, perche’ una cena che si rispetti non puo’ mancare di un’abbuffata di dolce, e invece chi avrebbe potuto resistere al FILETTO DI MAIALE CON PERA AL MELOGRANO? Sicuramente non io.

fullsizerender

E per ultimo il dolce. Mio amato tanto atteso… il TRONCHETTO CON TRE TIPI DI CIOCCOLATO. Mi sono sin commossa e per dirla tutta, del gruppo sono l’unica a non aver provato l’ebrezza del matrimonio, ma mi son detta… poco male… ci sara’ sempre un tronchetto delizioso a ricordarmi che la vita e’ splendita anche senza condividerla.

cinque

Conclusione, la cena Cook&Love di Marita la notte dell’Epifania e’ stato in successone per il palato. Ma non solo. La compagnia, ingrediente fondamentale, splendita. E allora W le Befane! Alla prossima cena da Marita.

Per contatti Cook&Love di Marita Violin cell. 3886036898

Notizie

About Author

bassaparola

Leave a Reply