UNA DOZZINA I PUNTI VENDITA ASPIAG APERTI. ACCADE ANCHE A CERVIGNANO

Sono una dozzina i punti vendita che il gruppo Aspiag ha scelto di aprire, tra i quali anche il punto vendita Eurospar di Via Ramazzotti di Cervignano del Friuli che terra’ le serrande alzate fino alle ore 19. A San Giorgio di Nogaro entrambi i punti Aspiag  risultano invece chiusi, cosi ci fanno sapere alcuni lettori.

DAL DIARIO DI UDINE. A Natale e Santo Stefano i negozi del Friuli Venezia Giulia avrebbero dovuto restare chiusi. Dappertutto ad esclusione delle località definite ‘turistiche’ (Lignano, Grado, Trieste e Tarvisio). Eppure il gruppo Aspiag ha scelto di aprire comunque una dozzina di punti vendita anche nelle località ‘non turistiche’, contravvenendo, in questo modo, alla norma regionale.

E così alcuni supermercati Eurospar e Despar hanno alzato le serrande, ‘costringendo’ decine di lavoratori a lavorare anche in questi giorni di festa (ovviamente con un surplus di stipendio del 30%). Una scelta che fa discutere e che probabilmente sarà contestata dalla stessa Regione: chi non rispetta la legge (su cui pende un pronunciamento della Corte Costituzionale) rischia una sanzione tra i 3 e i 30 mila euro… Per leggere l’intero articolo clicca QUI

fullsizerender

logo

Notizie

About Author

bassaparola

Leave a Reply