NUOVE NOMINE PD. MIAN DA SINDACA DI RUDA AL CONSORZIO BONIFICA

Non passano nemmeno 15 giorni dalle elezioni comunali e Palmina Mian non piu’ candidabile Sindaco a Ruda viene nominata con delibera di giunta regionale 1104 del 17 giugno “rappresentante della Giunta regionale nel Consiglio dei delegati e nella Deputazione amministrativa del Consorzio di bonifica Pianura friulana

Un giro di valzer targato Pd nella bassa friulana. La Mian dopo due mandati da Sindaco di Ruda aggiunge al Curriculum una nomina di tutto rispetto in uno degli enti cruciali per la politica regionale sia in termini di territorio che di investimenti. Gli eventuali oneri, si legge nella delibera, saranno a carico del Consorzio e soprattutto la giunta raccomanda “al Consorzio di bonifica Pianura friulana di verificare, in caso di attribuzione alla Sig.ra Mian di deleghe gestionali, la sussistenza dei presupposti di conferibilità, ai sensi del decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39”.

Per molti mesi il nome indicato dai politici locali per questo incarico sembrava essere quello di Roberto Rigonat, sempre di Ruda, ma qualcosa nei giochi di palazzo, evidentemente, non deve aver premiato le competenze e la carriera dell’ex Presidente cosi che alla fine la scelta e’ caduta sulla Sindaca uscente del Partito Democratico. La delibera trova impreparati alcuni amministratori del pd, segnale di una politica di palazzo che poco condivide col territorio.

Chissa’ come viene vissuta la nomina della Mian nelle alte sfere della Coldiretti… Questo potrebbe essere un problema per altri equilibri, non solo elettorali.

logo

Notizie

About Author

bassaparola

Leave a Reply