SAN GIORGIO. LA JEANSERIA DI CHIARA SGUASSERO

La Jeanseria a San Giorgio di Nogaro Via Roma 63 e’ un’attività storica che ha vestito generazioni di donne da quarant’anni a questa parte. Chiara Sguassero, sangiorgina, gestisce questo angolo per sole donne che scelgono vestiti di qualità a prezzo abbordabile.

Chiara, quando inizia la sua avventura da imprenditrice?

Ho rilevato l’attività a marzo 2015 da Maila che e’ sempre stata un punto di riferimento di ragazze e donne di ogni età per oltre quarant’anni.

Come e’ successo?

Ho conosciuto questa attività dall’interno, non solo come cliente, perché durante la gestione precedente aiutavo Maila il sabato, poi dal sabato sono diventati due giorni alla settimana fino alla proposta di rilevare. Così ho fatto il salto e sono diventata imprenditrice

Prima non eri imprenditrice…

Infatti, lavoravo nell’azienda di famiglia, nello studio di progettazione per essere precisi. Poi e’ arrivata la crisi che non ha risparmiato l’azienda operante nel settore edile. Così mi sono guardata in giro

L’idea nasce di punto in bianco?

Il negozio in realtà è sempre stata una mia ambizione, un sogno. Soprattutto di vestiti

La crisi oltre nel settore edile si sente anche per i negozianti di San Giorgio?

La crisi si sente, eccome! La gente e’ molto attenta al prezzo e compra meno, o comunque sceglie o un capo o un altro. Non ci sono più le grandi “abbuffate” di vestiario di una volta. Sono riuscita comunque a mantenere la clientela che aveva Maila e ad avere piano piano anche clientela nuova.

Come giovane donna imprenditrice ha avuto aiuti pubblici?

No, non ho avuto nessun aiuto pubblico, mi sono arrangiata da sola.

Che tipo di cliente frequenta il suo negozio?

Il mio cliente e’ donna. Dalla ragazzina alla signora, di San Giorgio ma anche di Marano, Latisana, Cervignano… insomma provenienti da tutta la bassa friulana.

Quali sono i suoi prodotti?
Vendo vestiti e jeanseria. Le marche vanno da Cristina Gavioli a Gaudi’, da Fly Girl a Vicolo da King Kong a Eco e Klixs jeans capi di qualità a prezzi per tutte la tasche.

Tra commercianti vi aiutate?

Tra commercianti ci aiutiamo anche indirizzandoci clienti l’uno con l’altro. Se non ho una marca o un accessorio in negozio indico un mio collega che potrebbe avere quel prodotto.

Come sta andando, secondo lei, il commercio a San Giorgio?

Il commercio a San Giorgio non lo trovo male, tenuto presente il momento socio economico in cui viviamo naturalmente e rispetto ad altri centri piu’ grandi limitrofi come Cervignano. Il Sangiorgino cerca di rimanere in paese e comunque è più difficile vendere adesso. Cerco di andare incontro alle esigenze delle persone più possibile.

Il segreto secondo lei?

(Ride) Ci vuole molta pazienza e accogliere il cliente sempre con un sorriso.

logo

Notizie

About Author

bassaparola

Leave a Reply