CERVIGNANO rivive la sua storia: 600 anni fa il porto fu invaso dai Veneziani

Il 26 maggio di 600 anni fa il porto di Cervignano fu invaso dai veneziani. L’associazione Ricerche e Risorse di Aiello, in collaborazione con Cervignano Nostra, ricorderà lo storico evento.

Tremila soldati veneziani con a capo Delfino Veniero, imbarcati su un centinaio di natanti, risalirono il fiume Ausa per sbarcare a Cervignano e impadronirsi di Aquileia. L’evento rientrava nella campagna militare per la conquista del Patriarcato che si sarebbe concluso nel 1420. Cervignano all’epoca era un borgo medievale di alcune centinaia di abitanti, dediti all’agricoltura. Disponeva di due chiese, una piazza, una locanda, due mulini e addirittura alcune case a piu’ piani.

Alle 10.30 nella sala riunioni del della Banca di Credito Cooperativo in piazza Indipendenza e’ previsto l’intervento di alcuni storici, alle 11.30 il trasferimento lungo le sponde dell’Ausa per alcuni approfondimenti.

Notizie

About Author

bassaparola

Leave a Reply